Conosciuto con il nome di redbush o tè rosso africano, è un infuso ricavato dalle foglie della Aspalathus linearis, pianta appartenente alla famiglia delle leguminose.

Il termine rooibos deriva dall’afrikans, lingua del Sudafrica (luogo da cui ha origine) e significa “arbusto rosso”.

Il tè Rosso cresceva esclusivamente nella regione sudafricana del Cederberg ma grazie ad un colono sudafricano di origini russe, il Rooibos iniziò a diffondersi in tutta l’Africa  tanto da essere considerata bevanda nazionale, per poi diffondersi nel resto del mondo.

Il Tè rosso ha un colore rosso ambrato e un sapore naturalmente dolce, con basso contenuto di tannini.

Tè Rosso Rooibos, integratore alimentare antiossidante

Il Tè Rosso Rooibos è un integratore alimentare naturale con proprietà antiossidanti e privo di caffeina.

Le proprietà del tè rosso rooibos come integratore alimentare naturale

Il tè rosso è considerato un Elisir di lunga vita per le sue proprietà antiossidanti, immunostimolanti e digestive.

Il Tè rosso contiene caffeina?

Mentre il tè verde, bianco o giallo vengono ricavati dalle foglie della Camellia Sinensis, il tè rosso viene ricavato da una pianta pertanto non contiene caffeina!

Per questo motivo il tè rosso può essere utilizzato in tutti i momenti, anche dopo cena: la sua assunzione non influisce con i cicli del sonno né provoca insonnia.

Il Rooibos si caratterizza anche per la presenza di vitamine e minerali come magnesio, manganese, ferro, potassio, fosforo, zinco, calcio e vitamina C.

In estate può essere bevuto freddo  con l’aggiunta del succo di limone, diventando cosi un’ottima bevanda dissetante!

Tè rosso, l’integratore alimentare dalle proprietà anti-aging

Questa bevanda contiene un’elevata quantità di polifenoli e di flavonoidi che agiscono contro i radicali liberi, con effetto anti-aging per la pelle e di protezione del fegato nei confronti dei grassi (contrasta, quindi, l’obesità).

Contiene infatti quercetina, luteolina, isoquercetina e rutina.

Di recente, alcuni studi hanno scoperto le sue proprietà antivirali, antispasmodiche e digestive – pertanto il tè rosso risulta utile anche per i bambini, che possono beneficiare dell’assunzione della tisana in caso di nausea e disturbi allo stomaco, all’intestino o in caso di infezioni.

Il rooibos può essere consumato anche da chi soffre di calcoli poiché non contiene l’acido ossalico.

Inoltre, sono stati dimostrati i suoi effetti positivi contro l’ipertensione e può essere assunto senza controindicazioni più volte al giorno.

È stato dimostrato molto salutare anche in gravidanza.

Il tè rosso fà ingrassare?

No. Il suo apporto calorico è pari a zero, pertanto è adatto anche a coloro che si trovano a seguire una dieta ipocalorica.

È consigliato bere il Tè rosso anche con effetti di aiuto nel regime alimentare, in quanto contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo, i trigliceridi e gli acidi grassi liberi.

Inoltre, grazie alle sue proprietà disintossicanti il rooibos depura il fegato, la cistifellea e il sangue, stimolando la produzione di bile e favorendo l’espulsione delle sostanze tossiche dall’organismo.

È consigliato agli sportivi?

Sì. tè rosso è una bevanda adattogena, utile durante la giornata per il recupero delle energie in caso di sforzi o dopo un allenamento intenso, grazie alle sue proprietà tonificanti. Alla sera, per conciliare il sonno grazie alle proprietà rilassanti.

Per le sue innumerevoli proprietà è considerato il numero uno, tra i tè del settore wellness.