Il frutto che ferma la fame nervosa

La Garcinia cambogia è un frutto ricavato dalla omonima pianta originaria della Cambogia e che cresce nelle regioni dell’india,thailandia, Vietnam, Filippine ed Indocina.

Il frutto della Garcinia Cambogia è noto ormai da tempo per le sue proprietà indiscusse:  arrestare il senso di fame e ridurre i trigliceridi ed il colesterolo  svolgendo cosi un’azione ipocolesterolemizzante e dimagrante.

Il frutto della Garcinia Cambogia assomiglia a una piccola zucca

L’estratto naturale di Garcinia Cambogia aiuta a ridurre la fame nervosa inducendo il senso di sazietà. Riduce inoltre il colesterolo e porta benefici alla gola, al sistema urinario ed all’utero.

Il principio attivo e dei suoi effetti

La Garcinia Cambogia contiene un principio attivo denominato Acido Idrossicitrico (HCA), rispetto al più comune acido citrico, abbondante nei limoni e utilizzato come conservante dall’industria alimentare, l’acido idrossicitrico è estremamente raro in natura.

Questa sostanza si ritrova in abbondanza solo nei frutti delle piante appartenenti alla specie Garcinia, ovvero la Garcinia Indica, la Garcinia Cambogia e la Garcinia Atroviridis.

L’acido idrossicitrico è noto per la sua proprietà in grado di bloccare la sintesi dell’acetilcoenzima A, che è un substrato energetico utilizzato dall’organismo umano, per la sintesi del colesterolo e di altri lipidi.

Grazie a questa sostanza, l’acido idrossicitrico quindi, la Garcinia Cambogia è in grado di ridurre la sintesi degli acidi grassi, fornendo un senso di sazietà a chi la assume.

Si ritiene, infatti, che tale sensazione derivi dall’accumulo epatico del glicogeno, un processo che viene stimolato dall’acido idrossicitrico, tramite il veicolo dell’acetilcoenzima A dalla sintesi dei grassi a quella dei polimeri di glucosio.

Le proprietà della Garcinia Cambogia

Aiuta ad evitare l’assimilazione dei grassi, fornendo una sensazione di sazietà che porta l’organismo a richiedere una dose minore di cibo.

Aiuta a raggiungere il proprio peso forma ed è utile per mantenere bassi trigliceridi e colesterolo, aumentando il metabolismo – di conseguenza, è un ottimo aiuto nella perdita del peso.

Grazie all’acido idrossicitrico apporta benefici alla gola, al sistema urinario ed all’utero, con proprietà che favoriscono la cicatrizzazione di ulcere gastriche.

Aumenta la produzione della mucosa e possiede una buona dose di vitamina C, utile per mantenere al meglio la tonicità del cuore.

In pazienti diabetici che assumono farmaci per via orale o insulina potrebbe verifichiacrsi un abbassamento eccessivo dei livelli di zucchero nel suangue pertanto è consigliato informare il proprio medico cursante dell’assunzione di Garcinia Cambogia.

La Garcinia Cambogia potrebbe contenere un elevata quantità di calcio e potassio per questo motivo nei soggetti che assumono farmaci per aritmie cardieche, pressione alta e aritmie è opportuno assumere il prodotto con estrema cautela.

La Garcinia cambogia estratta contiene inoltre: pectine, calcio e carboidrati.

I nostri prodotti contengono Garcinia Cambogia estratto titolato al 60% in HCA (Acido Idrossicitrico) diffidate dai prodotti con un apporto inferiore di principio attivo.

Riferimenti Bibliografici

^ Pittler, M. H.; Ernst, E (2004). “Dietary supplements for body-weight reduction: A systematic review”. The American journal of clinical nutrition 79 (4): 529–36. PMID 15051593.

^ Lobb, A. (2009). “Hepatoxicity associated with weight-loss supplements: A case for better post-marketing surveillance”. World Journal of Gastroenterology 15 (14): 1786–1787. doi:10.3748/wjg.15.1786. PMC 2668789. PMID 19360927.

^ Kim YJ1, Choi MS, Park YB, Kim SR, Lee MK, Jung UJ (2013). “Garcinia Cambogia attenuates diet-induced adiposity but exacerbates hepatic collagen accumulation and inflammation”. World J Gastroenterol 19 (29): 4689–701. doi:10.3748/wjg.v19.i29.4689. PMC 3732841. PMID 23922466.

^ Hayamizu K, Hirakawa H, Oikawa D, et al. Effect of Garcinia cambogia extract on serum leptin and insulin in mice. Fitoterapia . 2003;74(3):267-273.

^ Wielinga PY, Wachters-Hagedoorn RE, Bouter B, et al. Hydroxycitric acid delays intestinal glucose absorption in rats. Am J Physiol Gastrointest Liver Physiol . 2005;288(6):G1144-G1149.

^ Heymsfield, S. B.; Allison, D. B.; Vasselli, J. R.; Pietrobelli, A.; Greenfield, D.; Nunez, C. (1998). “Garcinia cambogia (Hydroxycitric Acid) as a Potential Antiobesity Agent: A Randomized Controlled Trial”. JAMA: the Journal of the American Medical Association 280 (18): 1596–1600; PUBMED 9820262.

^ Safety and mechanism of appetite suppression by a novel hydroxycitric acid extract (HCA-SX).

^ Effect of ( -)-Hydroxycitrate on Fatty Acid Synthesis by Rat Liver in Vivo*

 Oluyemi KA, Omotuyi IO, Jimoh OR, Adesanya OA, Saalu CL, Josiah SJ. Erythropoietic and anti-obesity effects of Garcinia cambogia (bitter kola) in Wistar rats. Biotechnol Appl Biochem . 2007;46(pt 1):69-72.

^ Downs BW, Bagchi M, Subbaraju GV, Shara MA, Preuss HG, Bagchi D. Bioefficacy of a novel calcium-potassium salt of (-)-hydroxycitric acid. Mutat Res . 2005;579(1-2):149-162.