Cura naturale per la disfunzione erettile. Rimedi per l’impotenza

8th giugno, 2018 / Blog / Nessun commento

L’incapacità, ricorrente o persistente, di ottenere o mantenere un’erezione sta portando sempre più persone a cercare una cura naturale per la disfunzione erettile. Ancor prima di rivolgersi all’andrologo per affrontare questo disturbo in modo più tecnico e diretto: è bene, per questo, fare luce su questo disturbo inficiante la vita sessuale dell’uomo.

La disfunzione erettile è una patologia molto diffusa in Italia, le cui percentuali di incidenza salgono in modo direttamente proporzionale all’età: il sintomo principale è l’incapacità, come già anticipato, di raggiungere e mantenere il membro eretto nel corso dell’attività sessuale. Eseguire una sua diagnosi corretta non è importante solamente per assicurare alla persona una soddisfacente vita sessuale: la disfunzione erettile può essere conseguenza, tra le altre cose, di un problema di salute coinvolgente cuore e vasi sanguigni e quindi un allarme da non sottovalutare.

Cause della disfunzione erettile

Prima di affidarsi ad una cura naturale per la disfunzione erettile è consigliato verificare quali siano le vere cause alla base di questa disfunzione sessuale: a seconda infatti della loro appartenenza alla sfera fisiologica o psicologica dell’uomo sarà possibile intervenire in maniera più mirata e diretta.

Non di rado infatti, tra le cause principali della comparsa di questo disturbo vi è il seguire uno stile di vita non corretto: una dieta sbagliata, il sovrappeso o l’obesità, il fumo di sigarette e la vita sedentaria sono solo alcuni dei possibili fattori incidenti. Talvolta è l’assunzione di farmaci specifici come i beta-bloccanti ad essere causa di difficoltà a mantenere l’erezione: anche diabete, ipertensione, problemi alla circolazione sanguigna ed al sistema nervoso possono elencare tra le loro conseguenze questo disturbo. Statisticamente è l’arteriosclerosi ad essere la causa più diffusa di questa malattia negli uomini oltre i 50 anni insieme a disturbi endocrini come bassi livelli di testosterone o problemi affliggenti la tiroide ed il suo funzionamento.

Poter contare su una cura naturale per la disfunzione erettile può aiutare la coppia a ritrovare la serenità sotto le lenzuola.

E’ importante non sottovalutare anche le cause psicologiche alla base della disfunzione erettile: esse possono apportare tanti problemi quante quelle di tipo patologico. Per capire meglio in quanti modi l’erezione può essere compromessa bisogna comprendere la fisiologa dell’atto stesso.

Una cura naturale per la disfunzione erettile è il primo passo nel percorso di guarigione

Il pene è composto da due corpi cavernosi, riempiti con tessuto erettile spugnoso composto di muscolo. E’ la quantità di afflusso di sangue che regola l’erezione e quindi maggiore è la sua quantità, maggiore è l’aumento della pressione e la rigidità dell’organo: la stimolazione genitale o mentale provoca il rilascio di ossido nitrico da parte di specifici nervi dedicati che consente il rilasciamento delle arterie dei corpi cavernosi e quindi la tumescenza del membro.

Ansia e paura possono bloccare il segnale cerebrale e nervoso necessario per il rilascio dell’ossido nitrico e quindi il conseguente ottenimento dell’erezione. Ed in questo caso, per quanto si possa aiutare fisiologicamente il processo con una cura naturale per la disfunzione erettile, vi è anche bisogno di un eventuale approccio psicoterapeutico che aiuti a favorire una normalizzazione della potenza sessuale se il disturbo dovesse prolungarsi nel tempo.

Terapie

Ovviamente se la causa è di tipo patologico, non vi è una cura naturale per la disfunzione erettile che possa funzionare se non vi è una risoluzione delle malattie alla base del disturbo. E’ necessario quindi concentrarsi sulle cause del problema ed eliminarle una ad un ove presenti. Questo passa per terapie farmacologiche specifiche se le stesse sono di tipo fisiologico o sulla modifica degli stili di vita erronei che hanno portato alla nascita della difficoltà a mantenere l’erezione in caso contrario.

Se la causa di questi problemi di erezione è psicologica, di grande aiuto al fine di evitare stress e ansia ulteriori risultano essere la meditazione e tutte quelle tecniche di rilassamento che portano la persona ad ascoltare il proprio corpo ed a renderlo partecipe di cosa non va: talvolta per trovare una soluzione a questi problemi basta semplicemente eliminare ciò che stimola in maniera sbagliata il sistema nervoso e la propria pace interiore come paure e tensioni legate a se stessi o al rapporto di coppia.

Una cura naturale per la disfunzione erettile passa anche per la meditazione, soprattutto se la causa è psicologica.

Altrettanto importante è seguire una dieta corretta se si vuole essere protagonisti di una prestazione sessuale di rilievo: cibi contenenti flavonoidi ed antiossidanti sono tra quelli da consumare con maggiore veemenza e interesse. Pesce ricco di omega 3, verdure e frutta in buona quantità, pomodori e frutti di bosco: qualsiasi alimento protegga l’apparato cardiovascolare ed i vasi sanguigni deve essere consumato con gioia. Sono invece da evitare troppi zuccheri raffinati, cibi grassi e fritti ed ancora carne rossa: particolare attenzione è da porre nell’evitare caffè ed alcol.

Anche lo sport può rivelarsi un valido aiuto contro questo problema dell’apparato riproduttivo: non si parla solamente delle attività aerobiche in grado di aiutare la persona a mantenersi in forma ed a favorire la circolazione sanguigna, ma anche degli esercizi di Kegel, messi a punto per contenere il problema delle perdite urinarie e rivelatosi perfetto, grazie alla sua capacità di rinforzare il muscolo pelvico, per dare alla persona un maggiore controllo sulla propria erezione ed eiaculazione.

Negli ultimi anni, tra i rimedi “naturali” legati a questa disfunzione è comparsa sempre più prepotentemente anche l’agopuntura: da eseguire in centri specializzati con professionisti preparati essa aiuta a distendere la mente, a favorire il rilassamento e lo scioglimento delle tensioni. L’apposizione degli aghi, in specifiche posizioni, consente di ripristinare un corretto flusso emotivo migliorando sensibilmente l’attività sessuale: ovviamente deve essere considerato un approccio complementare al problema e non esclusivo.

Piante contro la disfunzione erettile

Nel ricercare una cura naturale per la disfunzione erettile non bisogna dimenticare di volgere lo sguardo verso alcune piante specifiche, perfetti rimedi naturali per combattere i problemi di erezione. Una tra tutte è la maca delle Ande, una vero e proprio viagra naturale che tra le altre cose consente di migliorare anche la quantità e la qualità del liquido seminale. Vi sono poi il Gingko Biloba, che con i suoi flavonoidi ed antiossidanti protegge e migliora la salute dei vasi sanguigni, e la Serenoa, le cui bacche sono utili anche per la cura di infezioni alla prostata. Lo Zenzero è in grado di favorire la circolazione sangugna e non per ultima la Damiana risulta essere perfetta per coadiuvare la produzione di testosterone.

Priapus Up la soluzione migliore

Se si è alla ricerca di una cura naturale per la disfunzione erettile, Priapus Up è la soluzione perfetta. Adatto ad essere consumato anche da persone affette da celiachia perché gluten free, e da coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana perché privo di componenti di origine animale, questo integratore dietetico mette a disposizione della persona affetta da disturbi di erezione tutte quelle sostanze naturali che possono promuovere la salute fisiologica dell’apparato urogenitale. Queste capsule sono un vero e proprio viagra naturale privo delle conseguenze tipiche del noto medicinale.

Priapus up e le sue erbe rappresentano una cura naturale per la disfunzione erettile tra le più valide attualmente in commercio.

Esse sono infatti a base di estratti vegetali di Muira Puama, Damiana, Tribulus terrestris (tonici importanti contro la stanchezza, N.d.R.) Fieno greco, perfetto per dare una spinta al metabolismo dei carboidrati e del colesterolo, e Ginkgo Biloba, noto antiossidante e coadiutore della circolazione. Non mancano poi L-Taurina, Vitamina Pp e Zinco perfette per sostenere i normali livelli di testosterone nel sangue.

Priapus Up consente all’organismo di assumere tutte quelle sostanze che possono aiutarlo a favorire l’afflusso corretto del sangue ai corpi cavernosi senza affidarsi a potenziali cure farmacologiche, non necessarie soprattutto se le cause della disfunzione sessuale non sono di tipo fisiologico. L’integratore deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, ad una temperatura inferiore a 30°C e lontano da fonti di calore e non deve essere assolutamente considerato come un’alternativa ad una sana alimentazione ed ad uno stile di vita corretto.

Per tutti coloro che acquisteranno Priapus Up all’interno del sito Nutrizione più è previsto un benefit da non sottovalutare: i clienti verranno infatti consigliati in merito all’assunzione dell’integratore ed assistiti per ciò che riguarda la gestione di questo disturbo attraverso una consulenza dedicata fatta di suggerimenti specifici per ottenere il massimo risultato e la maggiore soddisfazione possibile.

ESCLUSIVA: Se acquisti sul sito potrai usufruire di una CONSULENZA GRATUITA sull’utilizzo e la posologia dei prodotti!


Lascia un Commento